Siti di scommesse con bonus

Prima di un pubblico di casa nella Città Nuova in Moravia vissuto fondista Petra Nováková nuovo inizio di stagione.


Dopo il crollo alla fine del Tour de Ski, dove lo stadio a Dobbiaco a causa di esaurimento della malattia incipiente aveva appena visto il suo pattinaggio significava dozzina di prova. E lui non ha fatto guadagnare punti, ha chiuso il trentottesimo. Norvegese ha vinto Therese Johaugová.

Quale sarà la prima gara dopo i fatti spiacevoli a Dobbiaco rivelato?
“Ero un po ‘preoccupato se posso prendere più, o se sto dietro una seconda fase in maniera del tutto non forza, come è avvenuto ai primi di gennaio. Lo so che è un tale trampolino di lancio che ho mentalmente sicuro che sto tornando indietro e posso continuare.E ‘stato un test del genere della mia psiche, al mattino ero terrorizzato se nezažiju sentono come ho sperimentato l’ultima volta “

Quindi non è stata una prestazione al cento per cento?
” Sono sicuro Sun. Avevo paura di uscire un po ‘di più, un po’ di più ho pensato alla gara di quanto dovrei. Ho avuto un arresto per farlo accadere di nuovo. E ‘stato difficile, perché si dice che vuole i telespettatori a contrastare ogni gioia o rovinare il tifo. Ci ho provato, ma piuttosto giocato il ruolo che la paura, quella sensazione di nuovo. “

Una sensazione hai avuto problemi?
” Non credo. Piuttosto ha interpretato il ruolo della psiche che abbiamo pensato aveva paura, e che tale paura.Ma il corpo ha funzionato bene e penso che, dopo campo di addestramento, che ora dovrà Lavazza, che con esso ancora ben ha affrontato “.

Al primo giro che eri un secondo, ma poi di aver fallito, non dicendo ora, se non si poteva andare più veloce?
“si tratta di una persona dice ogni volta che raggiunge il traguardo, mentre l’oddáchne e dice che potrebbe andare più veloce. Ma la sensazione in gara è diverso da quello poi cinque minuti al traguardo. “

Si poteva sentire il sostegno degli spettatori in pista?
” Non potevo ignorare. Non siamo abituati ad esso dalla Coppa del Mondo, qualcuno che zafandí, ma è un tale ronzio come questo, quando si grida all’unisono in nome di una ventina di persone.E ‘stato meraviglioso, credo che Luca arriva un po’ più persone e al relè ancora di più “.

Nel pomeriggio gara maschile per la prima volta all’inizio della Coppa del Mondo a costruire il tuo fratello Michael era la mattina molto nervoso?
“ad essere onesti, non abbiamo visto. Sono in un altro tempo, penso che sia ancora sguazzare nel letto quando ero a colazione. Ma io sono curioso di lui e lo guardo, naturalmente. “

Più: siti di scommesse con bonus